Notre_Dame_De_Paris_Palaflorio_Bari

Clamoroso successo nella prevendita dei biglietti per il ritorno di “Notre Dame de Paris”, l’opera popolare moderna tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo e le cui musiche portano la firma di Riccardo Cocciante, con le liriche di Luc Plamondon e la versione italiana di Pasquale Panella.

A sole 3 settimane dall’annuncio ufficiale del cast (che vedrà protagonisti gli interpreti originali) e delle nuove date del tour, che ripartirà il 3 marzo, i biglietti venduti hanno raggiunto l’incredibile cifra di 100.000, e le vendite in questo periodo sono cresciute ad un ritmo costante, giorno dopo giorno e arrivando ad essere il secondo titolo più venduto in Italia secondo la classifica di Ticketone.

Dopo quattro anni di assenza e a quattordici dal suo debutto al Gran Teatro di Roma, torna in scena Notre Dame de Paris, il musical firmato da Riccardo Cocciante e tratto dal classico di Victor Hugo. Nei panni di Esmeralda e Quasimodo ancora una volta Lola Ponce e Gio Di Tonno. Il cast originale, infatti, accompagnerà la prima parte della tournée che prenderà il via a Milano il 3 marzo per concludersi a Verona a settembre. Oltre due milioni di spettatori e mille rappresentazioni: sono solo alcuni dei numeri snocciolati dal produttore David Zard, nella conferenza stampa che ha visto esibirsi il cast accompagnato dal pianoforte di Cocciante.

Gli interpreti originali, invitati dal produttore David Zard, si sono presentati ai provini insieme a centinaia di aspiranti attori pronti per essere esaminati da Cocciante. Da qui l’idea di creare una sorta di staffetta tra due cast. Confermati allora Lola Ponce e Gio di Tonno, ma anche Vittorio Matteucci, che interpreta Frollo; Leonardo di Minno, Clopin; Matteo Setti, Gringoire; Graziano Galatone, Febo e Tania Tuccinardi, che interpreta Fiordaliso.A loro spetterà il compito di iniziare i più giovani che proseguiranno la tournée dopo settembre.

Notre Dame De Paris debuttava al Palais des Congrès di Parigi il 16 settembre 1998, e fu subito trionfo. Quattro anni dopo, David Zard produceva la versione italiana con l’adattamento di Pasquale Panella: il 14 Marzo 2002, al Gran Teatro di Roma, costruito per l’occasione, si teneva la “prima” di quello che sarebbe stato il musical dei record; un’emozione che, da allora, ha “contagiato” circa tre milioni di persone.

Un successo travolgente non solo in Francia e in Italia. Notre Dame de Paris è stata rappresentata anche in Inghilterra, Svizzera, Russia, China, Giappone, Corea, Canada, e in decine di altri paesi, ovunque un record di presenze di pubblico senza precedenti, e la marcia trionfale continua e non si arresta.

Notre Dame de Paris, un’alchimia unica, e forse irripetibile, che porta innanzitutto la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante per le musiche, definite da tutti sublimi; e con le parole, che raccontano una storia emozionante, scritte da Luc Plamondon e, nella versione Italiana, da Pasquale Panella; le coreografie ed i movimenti in scena sono curati da Martino Muller; i costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Ratz; diretti magistralmente dal regista Gilles Maheu: un team di artisti di primo livello che hanno reso quest’opera un assoluto capolavoro.

Il pubblico attende con trepidazione il ritorno di Notre Dame de Paris perché una cosa è certa: la musica non è mai stata così spettacolare.

Le date
Dal 3 marzo Milano, Teatro LinearCiak
Dal 6 al 10 aprile Trieste, Politeama Rossetti
Dal 13 al 18 aprile Bari, Palaflorio
Dal 21 al 24 aprile Napoli, Teatro Palapartenope
30 aprile e 1 maggio Eboli (Sa), Palasele
Dal 6 all’8 maggio Conegliano (Tv), Zoppas Arena
Dal 12 al 15 maggio Firenze Nelson Mandela Forum
Dal 19 al 22 maggio Torino, PalaAlpitour
Dal 26 al 29 maggio Pesaro, Adriatic Arena
Dal 9 al 18 giugno Roma, Foro Italico – Campo Centrale
dal 15 al 19 agosto Torre del Lago, Gran Teatro G.Puccini
dal 24 al 27 agosto Chieti, Arena Civitella
Dal 16 al 19 luglio Palermo, Teatro di Verdura
2 e 3 settembre Verona, Arena

Sito ufficiale Notre Dame de Paris Italia
Biglietti su Ticketone

Share