Carnevale_di_PutignanoLa fondazione

La Fondazione Carnevale di Putignano nasce nei primi anni Novanta per invigorire la festa carnascialesca più lunga d’Europa: un patrimonio di alto valore culturale, punteggiato di riti e tradizioni secolari, da valorizzare e trasmettere entro e oltre i confini nazionali con il supporto delle più sofisticate tecniche di marketing territoriale.

Il Carnevale di Putignano è tra le eccellenze del Progetto Strategico I.C.E. (Innovation, Culture and Creativity for a new Economy), che mira allo sviluppo dell’industria creativa pugliese in termini di innovazione, turismo e crescita del territorio.

La storia

Il Carnevale di Putignano, il più lungo d’Europa, è una festa ricca di tradizioni, riti ed eventi. E la sua genesi, come si racconta, ha una storia secolare che inizia nel 1394.

Farinella

La maschera ufficiale del Carnevale di Putignano, Farinella, nasce negli anni Cinquanta a opera del grafico Mimmo Castellano e porta il nome di un antico cibo contadino tipico della gastronomia locale, ovvero una farina ricavata da alimenti poveri come i ceci e l’orzo.

Ecco le date previste per le imperdibili sfilate dei carri allegorici: 24 gennaio e 7 febbraio alle ore 11.00, 30 gennaio e 9 febbraio alle ore 19.00.

Il programma:

DOMENICA 17 GENNAIO – Sant’Antonio Abate

ore 11.00 – Parco Grotte di Putignano
“Carnevale degli Animali” con la benedizione
a cura della Lega Nazionale per la difesa del Cane – Sezione di Putignano

Ore 15.00 – Azienda agricola “Pugliese Tiziana”, Zona rurale Chiancarosa – Putignano
Tradizionale benedizione della stalla e della mozzarella

GIOVEDÌ 21 GENNAIO – “Il giovedì dei pazzi”

Ore 12.00 – Corso Umberto I di Putignano
Inaugurazione della mostra fotografica temporanea “La fabbrica di cartapesta” di Dino Frittoli,
a cura di Laura Labate. Fino al 9 febbraio.

Ore 18.30 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
“Mostri, malfatti e altre creature”, lettura di libri per bambini (dai 3 anni)
nell’ambito della rassegna “Libri alla rovescia” a cura della libreria “Lik e Lak”
con animazione a cura del gruppo “Storie con le gambe lunghe”

Ore 20.00 – Centro storico
“Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

Ore 20.30 – Teatro Margherita di Putignano
Commedia “Il marito di mio figlio” di Daniele Falleri – a cura dell’associazione teatrale “Il volto e la maschera”
con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura

VENERDÌ 22 GENNAIO

Ore 18.00 – Comune di Putignano
IncontrArte: inaugurazione della mostra “Come Moscarda in Maschera” di Vincenzo Mascoli
a cura Manuela Clemente, con il patrocinio del Comune di Putignano – Assessorato alla Cultura

Ore 20.30 – Teatro Margherita di Putignano
Commedia “Il marito di mio figlio” di Daniele Falleri – a cura dell’associazione teatrale “Il volto e la maschera”
con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura

SABATO 23 GENNAIO

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – Struttura confiscata alla mafia “La mente e le mani” di Putignano in Via della Conciliazione, 137
“La maschera, la cartapesta e Farinella” – Laboratorio di cartapesta gratuito (per bambini e ragazzi)
a cura della Cooperativa sociale Herbora

Ore 19.00 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
Incontro con Luca Bianchini e presentazione del libro “Dimmi che credi al destino”
nell’ambito della rassegna “Carnevale Possibile” in collaborazione con il Festival de Il Libro Possibile

Ore 20.30 – Teatro Margherita di Putignano
Commedia “Il marito di mio figlio” di Daniele Falleri – a cura dell’associazione teatrale “Il volto e la maschera”
con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura

DOMENICA 24 GENNAIO – PRIMO CORSO MASCHERATO

Ore 11.00 – Prima sfilata dei carri allegorici
con esibizione della street band “Vagaband” a cura dell’associazione culturale – musicale “Il trillo”

Contest fotografico sul tema della differenza
a cura dell’associazione “Quelli che amano la fotografia”

Ore 13.00 – Centro storico
“Farinella e il cibo di strada” – gastronomia e tradizione
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

Corso Garibaldi – Putignano
Mostra temporanea “Il bozzetto… come nascono i Giganti di Carta”
a cura dell’associazione “Putignano Futura”. Fino al 10 febbraio.

GIOVEDÌ 28 GENNAIO – “Il giovedì delle donne sposate”

Ore 18.30 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
“Io sono così”, lettura di libri per bambini (dai 5 anni)
nell’ambito della rassegna “Libri alla rovescia” a cura della libreria “Lik e Lak”
con animazione a cura del gruppo “Storie con le gambe lunghe”

“Carnval Project” Ephemeral Heritage of the European Carnival Rituals
Putignano international workshop – Biblioteca Comunale di Putignano

Ore 20.00 – Centro storico
“Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

Ore 21.15 – Corso Umberto I
Grande festa con “Lo Zoo di 105” – dj Spyne, Pippo Palmieri, Fabio Alisei

VENERDÌ 29 GENNAIO

Dalle 9.00 alle 19.00 – Biblioteca Comunale
“Carnval Project” – Workshop internazionale “Carnival: an opportunity for tourism how to manage tourism flows”

Dalle ore 16.00 alle 19.30 – Comune di Putignano
IncontrArte: “Come Moscarda in Maschera” di Vincenzo Mascoli
a cura di Manuela Clemente con il patrocinio del Comune di Putignano – Assessorato alla Cultura

Ore 19.00 e ore 21.00 – Teatro Margherita di Putignano
“Morsi D’amore” – favola in versi, musica e danza per un mondo di cartapesta di Giusy Frallonardo, regia di Enrico Romita,
musiche di Sciamaballà Trio a Sud-Est, arrangiamenti di Raffaele Cassano, coreografie di Veronica Calati, scene e costumi di Luigia Bressan
Evento promosso dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con Alephtheatre, Arte In viaggio e Stultifera Navis

Ore 20.00 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
Incontro con Dario Vergassola e presentazione del libro “La ballata delle acciughe”,
modera Mauro Pulpito con la presenza di Rosella Santoro
nell’ambito della rassegna “Carnevale Possibile” in collaborazione con il Festival de Il Libro Possibile

SABATO 30 GENNAIO – SECONDO CORSO MASCHERATO

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – Struttura confiscata alla mafia “La mente e le mani” di Putignano in Via della Conciliazione, 137
“La maschera, la cartapesta e Farinella” – Laboratorio di cartapesta gratuito (per bambini e ragazzi)
a cura della Cooperativa sociale Herbora

Ore 19.00 – Seconda sfilata dei carri allegorici
con esibizione della street band “Vagaband” a cura dell’associazione “Il trillo”

Contest fotografico sul tema della differenza
a cura dell’associazione “Quelli che amano la fotografia”

Dopo la sfilata – Piazza Aldo Moro
“Tuppi live” in concerto accompagnato da Papaceccio e la sua orchestra di fiati
a cura dell’associazione “Putignano Futura”

Ore 12.00 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
Tentativo di “Record Mondiale di 24 ore di corsa su tapis roulant” da parte dell’atleta Vito Intini.
Nel corso dell’impresa, che si concluderà il giorno dopo, è prevista la presenza del campione di atletica Alberto Cova

“Carnval Project” Ephemeral Heritage of the European Carnival Rituals
Putignano international workshop – Biblioteca Comunale di Putignano

Ore 20.00 – Centro storico
“Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

DOMENICA 31 GENNAIO

Dalle 15.30 alle 20.00 – Palestra S.M.S. Stefano da Putignano
“Carnevale a canestro”
Primo trofeo Farinella a cura dell’A.S.D. Basket Putignano

Ore 18.30 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
Evento per bambini “Inside Out” nell’ambito del progetto “Il diario delle emozioni”
in collaborazione con le scuole Minzele-Parini e Natile Polignano s.n.c agenzia Unipolsai

Ore 20.00 presso – Centro storico
“Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

MARTEDÌ 2 FEBBRAIO

Ore 19.00 – Partenza evento, Piazza Principe di Piemonte
Ore 20.00 – Arrivo, Piazza Plebiscito
Festa dell’Orso a cura dell’associazione teatrale “Hybris”

Ore 21.00 – Teatro Margherita di Putignano
Commedia “Miseria e nobiltà”, regia di Luigi De Lucia, libero adattamento di Carmela Andresini
a cura dell’associazione teatrale “Dietro le quinte” con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano

GIOVEDÌ 4 FEBBRAIO – “Il giovedì dei cornuti”

All’alba – Corso Umberto I
Il “Corneo” – Tradizionale corteo a cura dell’“Accademia delle Corna”
con distribuzione di cornetti e latte di “toro” e successiva incoronazione del “Gran Cornuto”

Ore 18.30 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
“Latitudini e longitudini”, lettura di libri per bambini (dai 4 anni)
nell’ambito della rassegna “Libri alla rovescia” a cura della libreria “Lik e Lak”
con animazione a cura del gruppo “Storie con le gambe lunghe”

Ore 20.00 – Centro storico
“Il grosso grasso giovedì dei cornuti… Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

Ore 21.00 – Teatro Margherita di Putignano
Commedia “Miseria e nobiltà”, regia di Luigi De Lucia, libero adattamento di Carmela Andresini
a cura dell’associazione teatrale “Dietro le quinte” con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano

Ore 21.00 – Piazza Plebiscito
Solenne cerimonia del “Taglio delle corna”
a cura dell’Accademia delle Corna

Ore 21.15 – Corso Umberto I
Grande festa con il dj internazionale Gabry Ponte

VENERDÌ 5 FEBBRAIO

Dalle 16.30 alle 19.30 – Comune di Putignano
IncontrArte: “Come Moscarda in Maschera” di Vincenzo Mascoli
a cura di Manuela Clemente con il patrocinio del Comune di Putignano – Assessorato alla Cultura

Ore 18.30 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
Incontro con Paolo Comentale e spettacolo per bambini tratto dal libro “Avvoltoio Giovanni e lo scuolabus”
nell’ambito della rassegna “Carnevale Possibile” in collaborazione con il Festival de Il Libro Possibile

Ore 20.00 – Piazza Plebiscito
Concerto, spettacolo di danze e suoni tradizionali del mediterraneo degli “Sciamaballà”

Ore 21.00 – Teatro Margherita di Putignano
Commedia “Miseria e nobiltà”, regia di Luigi De Lucia, libero adattamento di Carmela Andresini
a cura dell’associazione teatrale “Dietro le quinte” con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano

SABATO 6 FEBBRAIO

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – Struttura confiscata alla mafia “La mente e le mani” di Putignano in Via della Conciliazione, 137
“La maschera, la cartapesta e Farinella” – Laboratorio di cartapesta gratuito (per bambini e ragazzi)
a cura della Cooperativa sociale Herbora

Dalle ore 9.00 alle 21.00 – Chiesa di Santa Maria La Greca
Realizzazione di “infiorata” artistica, che riproduce un’immagine di Farinella della grandezza di 15 metri quadri,
Laboratorio dei maestri cartapestai a cura dell’associazione Lumen ed ente Palio Storico del Comune di Fabriano
(l’opera rimarrà in esposizione sino a conclusione del Carnevale)

Primo torneo di calcio Farinella “Coppa Carnevale di Putignano” – categoria “piccoli amici 2008”
Centro Sportivo “La Quercia” di Putignano, S.C. del Rosario, 12

Ore 18.00 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
“Maschere in libertà” – Teatro per bambini
a cura della compagnia “il Carro dei comici” in collaborazione con l’associazione culturale “Puglia Off”

Ore 20.00 – Centro storico
“Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

Ore 21.00 – Teatro Margherita di Putignano
Commedia “Miseria e nobiltà”, regia di Luigi De Lucia, libero adattamento di Carmela Andresini
a cura dell’associazione teatrale “Dietro le quinte” con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano

Dalle ore 22.00 – Piazza Plebiscito
“Il Carnevale diverso” – Musica indie e underground
Esibizione de “Il Guaio” (Electro, Pop) e concerto dei Bamboo (sperimentale, industrial, bodypercussion)
a cura di IMAKE e Sottoiltavolo

DOMENICA 7 FEBBRAIO

Ore 11.00 – Terza sfilata dei carri allegorici
con esibizione della street band “Vagaband” a cura dell’associazione “Il trillo”

Contest fotografico sul tema della differenza
a cura dell’associazione “Quelli che amano la fotografia”

Ore 13.00 – Piazza Plebiscito
Il carnevale del Passato… spettacolo folkloristico
con il gruppo “Tammorra felice” e degustazione di prodotti tipici

Ore 19.00 – Centro storico
“Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

Primo torneo di calcio Farinella “Coppa Carnevale di Putignano” – categoria “piccoli amici 2008”
Centro Sportivo “La Quercia” di Putignano, S.C. del Rosario, 12

“Ventiduesima staffetta di Carnevale” e “Sesta staffetta dei ragazzi”
a cura dell’A.S.D. Amatori Putignano

LUNEDÌ 8 FEBBRAIO

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – Struttura confiscata alla mafia “La mente e le mani” di Putignano in Via della Conciliazione, 137
“La maschera, la cartapesta e Farinella” – Laboratorio di cartapesta gratuito (per bambini e ragazzi)
a cura della Cooperativa sociale Herbora

Ore 18.00 – Chiostro del Comune di Putignano (al coperto), Via Roma, 8
“Il volo degli uccelli” – Teatro per bambini
a cura della compagnia “il Carro dei comici” in collaborazione con l’associazione culturale “Puglia Off”

Dalle ore 18.00 – Corso Garibaldi e Piazza Plebiscito
Concorso fotografico “Putignano nella sua diversità” ed esposizione itinerante
a cura dell’associazione “Putignano Futura” in collaborazione con gli studenti dell’I.I.S.S. “Majorana-Laterza”

Ore 21.00 – Vie cittadine
Estrema Unzione del Carnevale
a cura dell’associazione culturale “Argo”

MARTEDÌ 9 FEBBRAIO – ULTIMO CORSO MASCHERATO

Ore 19.00 – Ultima sfilata dei carri allegorici
con l’esibizione della street band “Vagaband” a cura dell’associazione “Il trillo”

Contest fotografico sul tema della differenza
a cura dell’associazione “Quelli che amano la fotografia”

Ore 20.00 – Centro storico
“Putignano N’de Jos’r” – Balli, maschere e gastronomia
a cura dell’associazione culturale “Trullando”

Ore 21.00 – Vie cittadine
Funerale del Carnevale
a cura dell’associazione culturale “Argo”

Ore 21.00 – Piazza Principe di Piemonte
La campana dei maccheroni
a cura dell’associazione culturale “La Zizzania”

Sito ufficiale

Share