Notre_Dame_de_Paris_Italia

Clamoroso successo nella prevendita dei biglietti per il ritorno di “Notre Dame de Paris”, l’opera popolare moderna tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo e le cui musiche portano la firma di Riccardo Cocciante, con le liriche di Luc Plamondon e la versione italiana di Pasquale Panella.

Dopo quattro anni di assenza e a quattordici dal suo debutto al Gran Teatro di Roma, torna in scena Notre Dame de Paris, il musical firmato da Riccardo Cocciante e tratto dal classico di Victor Hugo. Nei panni di Esmeralda e Quasimodo ancora una volta Lola Ponce e Gio Di Tonno. Ma ci saranno anche Vittorio Matteucci, che interpreta Frollo; Leonardo di Minno, Clopin; Matteo Setti, Gringoire; Graziano Galatone, Febo e Tania Tuccinardi, che interpreta Fiordaliso.

Oltre due milioni di spettatori e mille rappresentazioni: sono solo alcuni dei numeri snocciolati dal produttore David Zard, nella conferenza stampa che ha visto esibirsi il cast accompagnato dal pianoforte di Cocciante.

Notre Dame De Paris debuttava al Palais des Congrès di Parigi il 16 settembre 1998, e fu subito trionfo. Quattro anni dopo, David Zard produceva la versione italiana con l’adattamento di Pasquale Panella: il 14 Marzo 2002, al Gran Teatro di Roma, costruito per l’occasione, si teneva la “prima” di quello che sarebbe stato il musical dei record; un’emozione che, da allora, ha “contagiato” circa tre milioni di persone.

Un successo travolgente non solo in Francia e in Italia. Notre Dame de Paris è stata rappresentata anche in Inghilterra, Svizzera, Russia, China, Giappone, Corea, Canada, e in decine di altri paesi, ovunque un record di presenze di pubblico senza precedenti, e la marcia trionfale continua e non si arresta.

Notre Dame de Paris, un’alchimia unica, e forse irripetibile, che porta innanzitutto la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante per le musiche, definite da tutti sublimi; e con le parole, che raccontano una storia emozionante, scritte da Luc Plamondon e, nella versione Italiana, da Pasquale Panella; le coreografie ed i movimenti in scena sono curati da Martino Muller; i costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Ratz; diretti magistralmente dal regista Gilles Maheu: un team di artisti di primo livello che hanno reso quest’opera un assoluto capolavoro.

Il pubblico attende con trepidazione il ritorno di Notre Dame de Paris perché una cosa è certa: la musica non è mai stata così spettacolare.


Le date

Verona – Arena
dall’1 al 4 Settembre – ore 21:30

Palmanova – Piazza Grande
dall’8 all’11 Settembre – ore 21:00

Genova – Teatro Carlo Felice
dal 21 al 23 Settembre – ore 21:00
24 Settembre – ore 16:00/21:00
25 Settembre – ore 16:00

Montichiari – PalaGeorge
11 Novembre – ore 21:30
12 Novembre – ore 16:00/21:30
13 Novembre – ore 16:00

Acireale – Palasport
17-18 Novembre – ore 21:00
19 Novembre – ore 16:00/21:00
20 Novembre – ore 16:00

Reggio Calabria – Palacalafiore
25-26 Novembre – ore 21:00

Roma – Palalottomatica
dal 28 al 30 Dicembre – ore 21:00

Casalecchio di Reno (Bologna) – Unipol Arena
dal 22 al 24 Febbraio- ore 21:00
25 Febbraio – ore 16:00/21:00
26 Febbraio – ore 21:00

Milano – Teatro LinearCiak
02-03 Marzo – ore 21:00
04 Marzo – ore 16:00/21:00
05 Marzo – ore 21:00

Bari – Palaflorio
30-31 Marzo – ore 21:00
01 Aprile – ore 16:00/21:00
02 Aprile – ore 17:00

Napoli – Teatro PalaPartenope
06-07 Aprile – ore 21:00
08 Aprile – ore 16:00/21:00
09 Aprile – ore 16:00

Lugano (Svizzera) – Teatro LAC
dal 25 al 29 Aprile – ore 20:30
30 Aprile – ore 15:00/20:30

Biglietti in vendita su Ticketone
Sito ufficiale

Share